• Giulia

Come riuscire a bere il caffè amaro



Ciao Weppygirl!

Si sa che un primo passo verso la salute è quella di ridurre gli zuccheri: gli zuccheri infatti sono veri e proprio nemici della vita sana e io stessa, amante assoluta dei dolci, faccio davvero fatica a starne lontana. Presto avvierò una sfida "No zuccheri aggiunti per 21 giorni" (potrete seguirla su Instagram) ma nel frattempo volevo condividere con te la mia esperienza su come ho eliminato i miei 2 cucchiaini di zucchero di canna dal caffè che bevo al mattino e dopo pranzo.

gif

So che sarai sorpresa e ti starai chiedendo Amaro?!? Ma come fai??? : in realtà il processo da dolce ad amaro – avvenuto un paio di anni fa circa – è stato molto più semplice del previsto!


QUAL È IL SEGRETO?

Il segreto è solo uno: inizia a togliere lo zucchero pian piano (se prendi il caffè macchiato è molto più semplice perché il latte lo dolcifica molto) e nel giro di una settimana toglilo del tutto.

All'inizio il sapore sarà insopportabile, non vorrai più saperne e tutto quello che avrai voglia di fare è buttare nella tazzina la zuccheriera intera ma… Resisti!

Dopo una decina di giorni ti sarai abituata al nuovo sapore amaro e… Sarà praticamente impossibile tornare indietro!

PS. Ricorda anche che gli intenditori del caffè lo bevono esclusivamente amaro poiché lo zucchero altera il vero sapore del caffè. Ed è un peccato non assaporare ogni aroma, giusto? 😉


Cosa ne pensi? Il caffè lo bevi amaro o dolce?

Prova a fare la sfida del caffè amaro e fammi sapere se funziona!


Un abbraccio grande!

xx

Giulia


28 visualizzazioni1 commento

Contattami

La Posta del Cuore

Iscriviti alla Newsletter 

Seguimi sui social

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram
  • Spotify - Bianco Circle
  • iTunes - Bianco Circle